Buona fine e buon principio

31 Dic

Et voilà siamo arrivati alla fine del 2013.

Ho già pronto tutto il mio kit di oroscopi 2014 che a breve consulterò.

Così, con sapienti taglia e cuci tra Branko, Paolo Fox, Capitani ed Astra mi farò un’idea se il 2014 sarà un anno col botto o un anno col peto.

Che poi non è che mi posso lamentare di questo 2013: mi sono capitate delle cose fighissime, ma mi sono ritrovata anche a navigare in mari di merda. Quindi, caro Saturno, ci sono altri 11 segni zodiacali con cui te la puoi prendere: perché non ci fai un pensierino??

Intanto rendiamo grazie perché oggi è Capodanno e io non ho nessuna forma influenzale: grazie mamma che mi hai gentilmente pagato una settimana in Liguria quest’estate.

Ma veniamo alla parte seria.

Siccome so che siete tutti dei mentecatti come me, sono certa che abbiate già dedicato del tempo al rito del: “Trova il fioretto per il 2014”.

Io tiro in ballo gli evergreen che da anni non riesco ad esaudire: laurearmi e smettere di fumare. Dalla regia mi dicono che i suddetti fioretti sono già candidati anche per il 2015.

Ergo, per pararmi il culo con la coscienza ed arrivare al 31 dicembre 2014 soddisfatta di me stessa, mi sembra saggio pormi degli obiettivi più umani.

Il primo obiettivo, che a me cambierebbe tantissimo l’esistenza, è il seguente:

TROVARE UN MODO SEMPLICE DI INSERIRE IL PIUMONE NEL COPRIPIUMONE

Per quanto questa pratica sia l’attiività sportiva più faticosa da me svolta, non posso tutte le volte perdere mezz’ora e fare una fatica immonda per un’attività che, ne sono certa, milioni di persone riescono a fare con semplicità.

COMPRARE DEI LAMPADARI

Mamma te lo prometto nel 2014 li comprerò e sarai un po’ più orgogliosa di me

FINIRE IL TRASLOCO

Con calma però. Non pressatemi.

EVITARE DI COMPORTARMI COME PACMAN AD OGNI EVENTO IN CUI CI SIA UN BUFFET

Matrimoni, compleanni, aperitivi, inaugurazioni, Natale, Pasqua, promoter al supermercato: portami, dammi il via, e io mangerò tutto quello che trovo nel mio percorso. Ecco, magari basta.

Ultimo, ma più difficile, anche quest’anno ci proverò, perché ogni anno miglioro sempre un pochino su questo fronte:

EVITARE QUALSIASI FORMA DI RELAZIONE SENTIMENTALE CON I CASI UMANI.

 

Per chiudere in bellezza vi lascio un consiglio sulle cose che ho letto, sentito, visto più belle nel 2013 (giusto perché mi piace fare la sborona ogni tanto e far finta di avere un minimo di cultura):

LIBRO: Open (Andre <3)

DISCO: Electric Lady di Janelle Monae ( nessuno di voi l’ha ascoltato, ma è bello)

FILM ITALIANO: Viva la Libertà

FILM STRANIERO: Il lato positivo.

E per l’ultima volta del 2013 voglio ancora dire: LA GRANDE BELLEZZA NON E’ UN BEL FILM. Tiè

Quindi cari: Buona fine e buon principio!

Quando partirà il medley brasiliano alla vostra festa di capodanno stanotte, non deludetemi. Fuori il coraggio, prendete l’iniziativa e fate partire il trenino.

Che il vodka lemon sia con tutti voi.

#bacistellari

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: